Accedi al sito
Serve aiuto?

Per realizzare un gazebo stagionale è necessario il permesso di costruire?

Per realizzare un gazebo stagionale serve il permesso di costruire, in quanto si classifica come opera non precaria. Ecco i chiarimenti del Tar Calabria

 

La realizzazione del gazebo stagionale per attività commerciale richiede il permesso di costruire in quanto si classifica come un’opera non precaria.

A chiarirlo è la sentenza 409/2017 del Tar Calabria.

Nel caso in esame, il Comune rigetta la richiesta per autorizzare l’installazione stagionale di un gazebo rimovibile di 110 m² con telo plastificato; nonostante il diniego, il montaggio del gazebo viene ugualmente effettuato.

Il Comune dispone l’ordinanza di demolizione del gazebo stagionale realizzato abusivamente, ossia in assenza della prescritta autorizzazione edilizia.

Il proprietario presenta ricorso al Tar che lo respinge: i gazebi stagionali non sono opere precarie, serve quindi il permesso di costruire.

Gazebo non precario e permesso di costruire

Secondo un consolidato orientamento giurisprudenziale, la realizzazione del gazebo necessita del permesso di costruire nel caso in cui abbia una finalità non transitoria. Il gazebo non precario è destinato a soddisfare esigenze durature nel tempo, rafforzate dal carattere permanente e non stagionale dell’attività svolta.

L’utilizzo di materiali leggeri e l’assenza di opere murarie non rileva la precarietà strutturale del manufatto, ossia la rimovibilità della struttura, essendo a tutti gli effetti un’opera che altera lo stato dei luoghi, con incremento del carico urbanistico.

Solo il gazebo precario non richiede il permesso di costruire.

Riguardo al gazebo in questione, esso si caratterizza come opera non precaria, destinata ad un utilizzo reiterato nel tempo in quanto stagionale.

Al riguardo i giudici calabresi hanno ribadito che è la precarietà dell’opera ad esonerare dall’obbligo del possesso del permesso di costruire e non la sua stagionalità.

La stagionalità, infatti, non esclude la destinazione del gazebo al soddisfacimento di esigenze non eccezionali e contingenti, ma permanenti nel tempo.

Pertanto, il gazebo stagionale si caratterizza come nuova costruzione e serve il permesso di costruire per la sua realizzazione.

BibLus-net
Data: 26-03-2017
« Indietro